Trasporti, Finco: “Inaccettabile la chiusura della tratta Bassano-Trento durante l’estate per lavori di manutenzione”

Venezia 5 aprile 2017 –    “Come è possibile che Trenitalia decida la chiusura della tratta Bassano-Trento per lavori di manutenzione da giugno ad agosto?”. Inizia così il commento di Nicola Finco, Capogruppo della Lega Nord in Consiglio regionale del Veneto, alla notizia della chiusura della linea ferroviaria Bassano-Trento nei mesi estivi.

“Sarà toccato un intero territorio che vive con il turismo, soprattutto nei mesi estivi e in particolare grazie alla pista cicloturistica della Valbrenta che attira migliaia di cicloturisti da tutta Europa.”

“In funzione di questa pista ciclabile e grazie al mio impegno – continua l’esponente del carroccio – il servizio di trasporto bici sui treni è stato recentemente potenziato. E adesso Trenitalia che fa? Chiude l’intera tratta per manutenzione ordinaria. Non può essere considerato sufficiente il servizio sostituivi di autobus che verrà attivato, considerando il fatto che devono essere trasportate anche le bici”.

“Chiedo, pertanto – conclude il Capogruppo Finco – che Trenitalia ridefinisca il periodo di esecuzione dei lavori per evitare la ricaduta negativa sul turismo e sull’economia dell’intero territorio.”

Catalogato in News e taggato , , , . Salva il link permanente.

I commenti sono chiusi.